IN TERRIS news

Tratto da: http://www.interris.it


Una lavagna

Appello ai candidati europei: “Salvate la scuola paritaria”

A lanciarlo è suor Anna Monia Alfieri, rivolgendosi a quanti correranno alle Europee

FEDERICO CENCI

Difendere le scuole paritarie. È da tempo che suor Anna Monia Alfieri, religiosa delle Marcelline, esperta di politiche scolastiche, lancia un disperato appello contro quella che ritiene una situazione gravissima.


Bonus bebè

Pacchetto famiglia: ecco il nuovo Bonus bebè

Due emendamenti del ministro Fontana, previste detrazioni fiscali per l’acquisto di latte e pannolini

ECATERINA

Due emendamenti al Decreto crescita presentati per potenziare il Bonus bebè, con ampliamento fino a 35 mila euro per quanto riguarda i redditi Isee.

Cassazione, impugnabili le multe fatte con autovelox

Si potrà ricorrere e vedersi annullate le sanzioni se l’apparecchio è stato disposto in maniera non corretta

GIUSEPPE CHINA

Tirano un sospiro di sollievo tutti coloro che quando guidano si fanno predere dalla foga e dalla voglia di premere il piede sul pedale dell’acceleratore. Infatti con l’ordinanza 12309/19 la Corte di Cassazione la VI Sezione civile concede la possibilità agli automobilisti di chiedere l’annullamento di una multa, fatta con l’autovelox, se il dispositivo è posizionato sulla carregiata opposta a quella del senso di marcia.


La nuova sede di Apple

La Corte Suprema gela Apple

Via libera dei giudici all’azione che accusa l’azienda di Cupertino di “monopolio”

EDITH DRISCOLL

Via libera, a maggioranza, della Corte suprema Usa alla causa che accusa Apple di “monopolio” richiedendo ai proprietari di dispositivi di Cupertino di scaricare app solo dall’App Store, gonfiando artificialmente i loro prezzi con una commissione del 30%.


Una farmacia negli Stati Uniti

“Prezzi gonfiati”: 40 Stati fanno causa a Big Pharma

Al centro delle indagini un presunto sistema per far crescere il costo al consumo dei farmaci

EDITH DRISCOLL

Più di 40 Stati americani (43 più Portorico per la precisione) hanno fatto causa alle maggiori case farmaceutiche Usa, accusandole di stringere accordi interni per gonfiare i prezzi di oltre 100 farmaci, compresi quelli usati per curare diabete, artrite e cancro.
Annunci
Pubblicato su Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Archivio
Categorie
Visitatori
  • 55.317 hits

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 63 follower

Followers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: